FAIL (the browser should render some flash content, not this).
Home Page Chi Siamo Dove Siamo Donazioni Contattaci
 Chi Siamo

Tutto nasce dalla scomparsa, il 7 Dicembre 2006, a soli tre anni ,per una improvvisa quanto non curabile malattia,del piccolo Francesco.
Francesco, forse non lo sapeva, ma aveva tanti amici che, insieme ai genitori , hanno deciso di rendere omaggio alla sua memoria nel modo più bello possibile e cioè rendendosi utili per i bambini più bisognosi.

Per fare questo sono state costituite due Associazioni:

1) Associazione Culturale Francesco Conti Presieduta dalla Dott.ssa Diana Brusacà che si è data il compito di individuare gli obiettivi da raggiungere per perseguire gli scopi associativi

2) Associazione Gli Amici di Francesco onlus Presieduta da Paolo Martinelli che custodisce le somme di denaro raccolte con le varie iniziative benefiche e che dovranno affluire per la realizzazione degli obiettivi condivisi con la Associazione Culturale
La scelta di una struttura associativa di tal genere deriva dalla volontà di non tenere accantonate alcune somme di denaro dovendo lo stesso essere sempre disponibile per ogni evenienza di solidarietà sociale.


In ossequio di questa scelta nel Dicembre 2007 è stata donata al Reparto Pediatrico dell’Ospedale della Spezia un’apparecchiatura cardiaca di ultima generazione.
L’obiettivo comune delle Due Associazioni è , ad oggi, condiviso con la Fondazione Don Gnocchi di Milano.
Più precisamente il primo obiettivo strategico delle associazioni è stato comunemente individuato con un intervento in Africa presso l’Ospedale Pediatrico Santa Maria di Rilima in Rwanda gestito dalla Fondazione Don Gnocchi.
Tale struttura ospedaliera si occupa , primariamente, dei bambini che sono afflitti da gravi menomazioni sia congenite che sopravvenute.
L’impegno che le associazioni hanno assunto è quella di provvedere alla costruzione di una ulteriore sala operatoria ( ad oggi ve ne è solo una) con standards di sterilizzazione europei e di una sala dove possa avvenire il risveglio dei bambini operati.
Oggi il risveglio dei piccoli pazienti avviene nei corridoi dell’ospedale.
Per fare questo occorre un impegno di spesa di circa 500.000,00.
L’impegno, quindi, è grande ma confidiamo nel grande cuore di tutti per ricordare nel migliore modo possibile il piccolo Francesco e cioè aiutando altri bambini che, anche se non ci conoscono, si aspettano da noi un grande contributo perché sono bambini che non hanno nulla e noi siamo la loro speranza.




L' Associazione Gli Amici di Francesco : Piazza Sant' Agostino, 59 LA SPEZIA 19121 SP
Tel e Fax: +39 0187 735878 E-mail: info@gliamicidifrancesco.it